Tessitura

La Trama

La TRAMA è un settore della cooperativa Voloentieri che si propone di perseguire l’interesse alla promozione umana attraverso attività finalizzate all’integrazione lavorativa di persone socialmente svantaggiate recuperando gli antichi telai e riscoprendo la preziosa tradizione della tessitura a mano che affonda le sue radici nel nostro passato e nella nostra cultura.

Quella che una volta era un’occupazione invernale delle donne contadine, che provvedevano in questo modo a tutti i bisogni “tessili” della famiglia, dal corredo nuziale ai diversi panni di uso domestico, utilizzando fibre naturali, come la canapa e il cotone che in molti casi coloravano da sole, ora può essere fonte di un sano riappropriarsi di una manualità creativa e ricca di storia, di un fare a misura di sè.

Nel laboratorio la trama è stata sperimentata in questi anni la valenza terapeutica dell’arte del tessere. Dal 2009 un’anziana signora ha messo a disposizione il suo sapere e si è riscontrato che, avvicinarsi a un antico telaio in funzione e imparare a utilizzarlo, se praticato con cura e assiduità, permette di socializzare, misurarsi e confrontarsi con gli altri. Inoltre quest’attività, grazie alla sua ripetitività ritmica, è particolarmente adatta a quanti presentano difficoltà per lavori più complessi; allo stesso tempo potenzia la capacità di concentrazione e stimola la creatività individuale.

Raccogliere i saperi e le testimonianze di chi ancora ricorda, insieme ai manufatti tramandati di generazione in generazione è un’altra importante azione che questo laboratorio si propone.